TRE SEMPLICI PASSI

1Contattaci 
2Prenota un Appuntamento 
3Visita 

Per ulteriori informazioni potete inviarci una e-mail a accettazione@riah.it  Grazie!

ORARI DEL CENTRO

Lun-Ven 8:00 - 20:00
Sab - 7:30 - 14:30
Domenica chiuso

Neuropsicomotricità dell'Età Evolutiva

La terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva comporta per il Tnpee uno sforzo continuo di riflessione sul rapporto dinamico che si instaura tra profilo di sviluppo e profilo del disturbo di ciascun bambino.

L’intervento che riteniamo proprio della terapia nell'ambito della Neuropsichiatria infantile - specifico, integrato, mirato e individualizzato - implica costante consapevolezza da parte del Tnpee della proposta terapeutica e delle strategie fornite al bambino in relazione alla sua fase di sviluppo e alle sue competenze emergenti e, di conseguenza, agli obiettivi, ai tempi, agli strumenti e alle modalità riabilitative.

Tale consapevolezza si ottiene necessariamente grazie alla conoscenza dei dati di letteratura, oltre che attraverso la pratica clinica quotidiana.

Riteniamo che ogni intervento riabilitativo si debba fondare su solidi presupposti teorici ed essere la traduzione empirica di un lavoro di studio e di elaborazione dei dati e degli spunti forniti dalla ricerca scientifica.

La condizione lavorativa ideale per un Tnpee sarebbe quella che consentisse di dedicare allo studio dei disturbi neuropsichiatrici in generale, e del caso clinico in particolare, almeno il doppio del tempo che si destina al lavoro nella stanza di terapia.

L’intera area della medicina, ogni lavoro clinico, e più che mai una professione che abbia ad oggetto i disturbi di sviluppo sono tutti sinonimi di complessità. Per affrontare la complessità è indispensabile pensare e, se la professione del Tnpee è un’ottima occasione per imparare a pensare, bisogna trovare lo spazio per coltivare l’approfondimento dei problemi che si affrontano nella pratica clinica e la loro collocazione all’interno di una cornice teorica di riferimento attraverso la consultazione della letteratura scientifica e la disponibilità di materiale di studio.

TOP